Skip to main content
Snow
CINEMA E AUDIOVISIVO – Confartigianato e Cinema Indipendente insieme per le mPMI del comparto
6 Maggio 2024 Confartigianato Puglia

Nasce un nuovo importante polo della rappresentanza nel comparto cine-audiovisivo italiano. E’ stata infatti ratificata l’affiliazione di PMI Cinema Indipendente – realtà emergente nel settore – al Sistema Confartigianato Imprese.
Obiettivo principale: assicurare tutela e rappresentanza alle micro, piccole e medie imprese che sono la spina dorsale della produzione cinematografica e audiovisiva del Paese.

I primi mesi di quest’anno sono stati densi di novità per questo settore. La revisione dei meccanismi del tax credit e dei contributi automatici, la riforma del TUSMA (testo unico dei servizi media e audiovisivi) e, più in generale, gli interventi indirizzati all’innovazione delle norme fondamentali che governano la vita delle aziende hanno generato numerose preoccupazioni tra imprese e operatori.

Confartigianato Imprese ha rappresentato in più occasioni la posizione delle mPMI del comparto in ogni sede di confronto istituzionale, parlamentare e ministeriale; grazie alla partnership con PMI Cinema indipendente, intende ulteriormente potenziare azione e iniziative.

“Confartigianato Imprese – sottolinea Corrado Azzollini, presidente nazionale di Confartigianato Cinema e Audiovisivo – costituisce la sigla di riferimento per il mondo delle micro, piccole e medie imprese che operano in questo comparto. L’adesione di PMI Cinema Indipendente al nostro sistema conferma e rafforza questa nostra scelta di campo. Coerentemente con l’azione svolta in favore delle altre categorie, anche in questo settore la mission di Confartigianato è quella di difendere e tutelare chi è portatore delle caratteristiche tipiche del Made in Italy”.

Da parta sua Amedeo Letizia, Presidente PMI Cinema Indipendente, dichiara: “Grazie alla sinergia con Confartigianato, che è la più grande rete europea di rappresentanza degli interessi e di erogazione di servizi all’artigianato e alle piccole imprese, PMI Cinema Indipendente sarà in grado di portare nuova energia nel comparto e di assicurare tutela e voce alle mPMI e ai lavoratori autonomi che operano in questa filiera. Sono la stragrande maggioranza delle imprese nel Paese ed è a loro che guardiamo, facendo una scelta precisa e trasparente”.

“Gli artigiani e le micro e piccole medie imprese sono da sempre la massima espressione del Made in Italy. Tra queste vantiamo anche quelle del comparto Cinema Audiovisivo che rappresentano – dichiara il Presidente di Confartigianato Marco Granelli – uno dei settori in maggiore crescita nell’ultimo decennio. Queste imprese, oltre al contributo in termini occupazionali, promuovono i valori culturali ed artistici dell’Italia. Ben venga quindi la collaborazione con PMI Cinema Indipendente, a conferma della leadership di Confartigianato nello scenario delle mPMI italiane”.

STUDI – Incertezze e resilienza delle imprese italiane nel 29° report di Confartigianato
Riconosciute le nuove attività storiche e tradizionali della regione Puglia
La tavola di Pasqua dei pugliesi all’insegna di una “dolce tradizione” ma con l’incognita consumi. Pesa l’escalation dei prezzi del cacao